A Brescia il 26 settembre
“La lingua che visse due volte”