Ada “raggiunge” Moretto
Il grande amore del ghetto