Kushner al tavolo della pace
Ma non c’è Abu Mazen