Anche Amnesty perde la testa
“La demolizione di Khan al Ahmar
equivale ad un crimine di guerra”