“Assad dovrebbe sapere
che la sua fine è vicina”