Concesso per “motivi umanitari”
alla deputata dem Rashida Tlaib
il permesso di entrare a Israele