E Hamas chiama alla “guerra”