E’ morta la figlia del Diavolo
che snobbava l’Olocausto