Perché è indissolubile il legame
fra Gerusalemme e Roma