Finkielkraut il giorno dopo
“Ho sentito l’odio assoluto
Non sono né vittima, né eroe”