Fondazione “Zurückgeben”
Come con i soldi dei nazisti
finanziare i progetti delle donne ebree