Grandi manovre a Gerusalemme
per proteggere il Tisha B’Av