Guerra a Soros, il sovversivo