“Am Groner Freibad n.5”
di Michael Sfaradi
è la scelta della settimana