Israele, la “questione araba”
Raddoppiate le iscrizioni all’università