La Corte Suprema di Israele
ha respinto l’appello di Netanyahu