La polizia chiede
l’incriminazione di Netanyahu
“Non mi dimetto: sono innocente”