L’antisemitismo è vivo
“Una follia contagiosa”