L’avvertimento di Netanyahu
“Il Mar Rosso non si tocca”