Lettera aperta all’Unione Sarda
Sfregio alla Memoria
con propaganda antisemita