L’Osservatorio italiano sui diritti
Roma e Milano sono le capitali
dell’”intolleranza” verso gli ebrei