Navarra, l’onda lunga
della Spagna antisemita