Netanyahu, “Mai più sgomberi
di insediamenti, ebrei o arabi”