Onu, il terrorismo procedurale