Per “protesta” Rivlin
firmerebbe in arabo
la legge Stato nazione