Perché razzisti e antisionisti
non vengono presi dalla Rete