Prima o dopo ma c’è sempre
l’uscita imbecille
della Mogherini su Israele