Quella Milano del velo
che difende Tariq