Quelle eccezionali braccia conserte
L’uomo che aveva sposato una ebrea
e che si rifiutò di salutare Hitler