In piazza contro Abu Mazen