Resuscitato dall’inferno
di Sant’Anna di Stazzema