Roma, via le strade intitolate
ai firmatari delle leggi razziali