Romania, il rogo dell’odio
Incendiato il cimitero ebraico di Husi