Sono passati ventitré anni
ma l’assassinio di Rabin
Divide ancora la società israeliana