Uccise due guardie rivoluzionarie
Quattro razzi da un drone
su una “base” siriana di Quneitra