Israele-Usa: forze statunitensi utilizzano droni israeliani Skylord

 

Un progetto pilota operativo, che utilizza droni israeliani Skylord per difendere le forze armate degli Stati Uniti, è stato lanciato nel quadro di un programma congiunto di ricerca che coinvolge il direttorato per lo Sviluppo e la ricerca di difesa (Ddr&d) del ministero della Difesa di Israele, la compagnia israeliana Xtend e l’Ufficio di supporto tecnico all’antiterrorismo (Cttso) del dipartimento della Difesa Usa. Lo riferisce il portale israeliano “Arutz Sheva 7”. Il programma ha prodotto un sistema di droni a interfaccia remota immersiva per proteggere le forze armate da minacce aeree in ingresso, principalmente altri droni. Secondo il portale, il sistema è stato sviluppato per rispondere a esigenze operative concrete. Come parte del progetto pilota operativo, le forze statunitensi utilizzeranno vari sistemi israeliani “Skylord” per verificarne il funzionamento sul campo. Il programma rappresenta un primo passo verso l’uso su larga scala di sistemi “smart” da parte dell’esercito Usa, e costituisce uno dei settori di cooperazione più rilevanti fra la Difesa israeliana e i suoi partner statunitensi.

Fonte: (Res) © Agenzia Nova

Condividi