Abbattuto jet siriano
nei cieli di Israele

Il jet da combattimento siriano Sukhoi

Il jet da combattimento siriano Sukhoi

di David Sinai –

Per il secondo giorno consecutivo, le sirene suonano nel nord di Israele,   nelle alture del Golan e nella valle del Giordano, così come nella città settentrionale di Katzrin. Due missili Patriot sono stati sparati su un aereo siriano Sukhoi. L’aereo veniva tracciato e quando ha raggiunto due chilometri (1,24 miglia) in Israele, è stato abbattuto.  

Secondo il portavoce dell’IDF Ronen Manelis l’aereo è decollato dalla base aerea T4 della Siria a Homs e ha volato “molto velocemente” verso Israele prima di essere abbattuto e precipitato nella parte meridionale delle alture del Golan in Siria. “L’IDF è in allerta   e molto preparato, – si legge in una nota- e continuerà ad agire contro le violazioni dell’accordo sulla separazione delle forze del 1974”.

Condividi