Abramovich ha donato
5 milioni di dollari
all’Agenzia Ebraica

4349.0.1026915513-kD1D-U3040662037634H4G-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443

Roman Abramovich

di Amanda Gross –

L’uomo d’affari miliardario ebreo-russo Roman Abramovich ha donato 5 milioni di dollari all’Agenzia Ebraica per combattere l’antisemitismo. È la più grande donazione che l’Agenzia ebraica abbia mai ricevuto da un donatore.  

Abramovich, proprietario della squadra di calcio del Chelsea nella Premier League britannica, è diventato un cittadino israeliano nel maggio 2018. La sua squadra ha iniziato una serie di iniziative per favorire la lotta all’antisemitismo tra cui l’invio dei giocatori del Chelsea a visitare Auschwitz.

La ricchezza di Abramovich è stimata in circa  13 miliardi di dollari, e ha donato  circa 2 miliardi  per favorire cause ebraiche.

 

Condividi