Aggredito il presidente
della comunità ebraica di Graz

Elie Rosen

Elie Rosen, presidente della comunità ebraica di Graz  in Austria, è stato aggredito da uno sconosciuto armato con una mazza da baseball. Il giurista 49enne stava lasciando la comunità a bordo della sua auto quando è stato avvicinato dall’aggressore.

È sceso dall’auto per chiedergli che cosa volesse, ma quando questi ha cominciato a picchiarlo, è riuscito a evitare i colpi e a chiudersi in macchina. L’uomo ha continuato a colpire l’auto e poi è scappato in moto. La polizia ha disposto la protezione personale per il presidente della comunità ebraica e per la sinagoga di Graz.

 ( Avvenire)

 

What do you want to do ?

New mail

Condividi