All’Università di Indianapolis
due sorelle ebree israeliane
sono state accolte con la svastica

Assembly_Hall_Progress_ED_01

di Mike Smith –

L’Università di Indianapolis ha avviato un’indagine dopo che due sorelle ebree israeliane hanno trovato delle svastiche disegnate nel loro dormitorio subito dopo essere arrivate nel campus per l’autunno.

NO-KREDIT_637436854

Le due sorelle gemelle Michal e Shira Sasson

Michal Sasson ha detto che lei e sua sorella gemella, Shira, stavano ancora portando le valigie quando hanno trovato due svastiche rosso-rosate su un muro nella loro stanza a Roberts Hall.  “E’ stato come un calcio nel mio stomaco, e ci siamo logicamente spaventate. Appena arrivate ci siamo subito sentite rifiutate. E’ stato molto doloroso.”

I funzionari della scuola hanno dichiarato  “che sono  rattristati e arrabbiati da questo atto di odio. L’Università di Indianapolis è un ambiente accogliente e inclusivo dove non si tollerano azioni antisemite o alcun comportamento che è in linea con le ideologie che promuovono l’odio “.

66455177_357391198305855_5346773549493256192_n

 

Condividi