Antisemitismo a Londra
“ Ebrei ricordate Khaybar
L’esercito di Maometto sta tornando”

Una veglia tenuta da attivisti pro-Israele su Speaker's Corner a Hyde Park di Londra è interrotta da uomini che gridano in arabo

Laa veglia tenuta da attivisti pro-Israele su Speaker’s Corner a Hyde Park di Londra è interrotta da uomini che gridano in arabo

 di Bill Carson –

Una dozzina di persone con bandiere e candele israeliane si sono radunate presso lo Speaker’s Corner nell’Hyde Park di Londra per ricordare Kristallnacht, la sofferenza e l’uccisione di molte centinaia di ebrei uccisi e feriti in tutto il mondo. Un evento voluto dell’advocacy di Israele non a caso allo Speaker’s Corner, luogo noto per la cultura della libertà di parola e da sempre utilizzato da appassionati predicatori di strada, ognuno che difende le sue cause e le sue battaglie.  

Ma ricordare la tragedia di  Kristallnacht, il dolore, le sofferenze non è stato possibile. Una ventina di uomini, per lo più arabi, hanno fatto irruzione gridando “Ebrei, ricordate Khaybar, l’esercito di Maometto sta tornando”, facendo riferimento di quando nel settimo secolo i musulmani massacrarono ed espulsero gli ebrei dalla città di Khaybar, situata nell’odierna Arabia Saudita. Ma non è tutto al grido di “Palestina, Palestina” questi contromanifestanti rabbiosi hanno circondato minacciosamente alcuni attivisti filo-ebrei spingendoli e cacciandoli, impedendo che continuassero la veglia.

00

“Prima ancora che iniziassimo – ha detto Joseph Cohen, un attivista del movimento di advocacy israeliano – qualcuno ha iniziato a intonare un canto di morte di ebrei. Non ci hanno permesso di ricordare i nostri morti, siamo stati costretti ad  interrompere la veglia”.   “Appena gli ebrei hanno cominciato ad onorare i loro morti – ha detto una donna tedesca presente ad Hyde Park – è sbucata dal nulla una folla inferocita. Il più barbaro antisemitismo…

 

 

 

Condividi