Anversa toglie da settembre 
la protezione alle sinagoghe

È una brutta aria quella che soffia in Europa per le comunità ebraiche. Le autorità del Belgio hanno deciso di rimuovere dal prossimo settembre la protezione delle forze dell’ordine alle Sinagoghe di Anversa.

La decisione arriva a ridosso dell’anniversario dell’attentato del 2014 al museo ebraico di Bruxelles dopo il quale erano state disposte le misure di sicurezza.

Le autorità si difendono indicando problemi di budget, soprattuto legati alla crisi Covid19. Forte la protesta delle istituzioni ebraiche. Il Forum delle comunità ebraiche fiamminghe ha dichiarato che gli ebrei hanno bisogno “di più protezione, non meno, in questi tempi difficili”. Proteste sono arrivate anche dal AJC e dal Benè Brit International.

 

(Corriere israeliano)

 

Condividi