Approvata risoluzione Onu
che condanna
islamofobia e antisemitismo

1251928

L’Assemblea Generale dell’Onu ha approvato all’unanimità, martedì sera, una risoluzione che condanna islamofobia e antisemitismo, a seguito del recente attacco terroristico a due moschee neozelandesi (50 morti).

L’ambasciatore israeliano all’Onu, Danny Danon, ha condotto uno sforzo diplomatico per modificare la formulazione della risoluzione, che inizialmente conteneva la condanna dell’islamofobia senza menzionare l’antisemitismo. Danon ha convinto alcuni stati a non sostenere la risoluzione se non avesse menzionato anche l’antisemitismo.

Danny Danon

Danny Danon

“Condanniamo fermamente quell’orribile atto di terrorismo (in Nuova Zelanda) – ha detto Noa Forman, che ha rappresentato Israele nella discussione – E’ fondamentale che l’Assemblea Generale invii un messaggio forte contro odio e crimini di odio basati sulla religione, ma dobbiamo farlo in un modo che ci unisca tutti”.

Dopo il dibattito, Danon ha affermato che “la memoria storica sembra sbiadirsi col tempo, ma i nostri sforzi diplomatici dimostrano che non permetteremo alla comunità internazionale di rimanere in silenzio mentre si diffonde in tutto il mondo una nuova ondata di antisemitismo”.

(Israelenet)

Condividi