“Attenzione, ebrei parassiti”
Ormai è fuori controllo
l’antisemitismo in Polonia

9514043099395640360no-640x400

di Carlo Breme –

Varsavia è stata tappezzata di manifesti antisemiti dove spiccano i volti di ex e attuali intellettuali israeliani e di alcuni diplomatici. Sui manifesti lo slogan  “Attenzione parassiti”, usando un gioco di parole con “Ebreo” come parte della parola per “parassiti.”

Con un articolo in prima pagina il quotidiano Tylko Polska ( Solo Polonia) insegnava «come riconoscere un ebreo»,

Con un articolo in prima pagina il quotidiano Tylko Polska ( Solo Polonia) insegnava «come riconoscere un ebreo»

Si riconoscono l’Ambasciatore di Polonia Georgette di Mosbacher, l’ex ambasciatore Israeliano Anna Azari, il Rabbino Capo della Polonia, Michael Schudrich, e l’attivista israeliano Johnny Daniels.

I manifesti esprimono anche dissenso per l’annosa vicenda della restituzione al popolo ebraico e ai loro eredi dei beni sequestrati durante l’Olocausto. “ Non è una restituzione è una mafia. La Polonia deve interrompere l’occupazione ebraica del paese.”

 

 

Condividi