Austria, un sondaggio rileva
l’antisemitismo dei musulmani

img811456

di Ernesto Molino –

Secondo un sondaggio commissionato dal governo austriaco, i residenti musulmani antisemiti in Austria sono il doppio rispetto ai non musulmani. Wolfgang Sobotka, presidente della camera bassa del parlamento austriaco, ha presentato i risultati dello studio “Antisemitismo in Austria 2018” a Vienna  . 

1525272970-getty-20171003163735-24500195

1 Wolfgang Sobotka

Wolfgang Sobotka

Nel gruppo turco, il 28% ha concordato sul fatto che “gli ebrei devono ancora rispondere per l’omicidio di Gesù”. La cifra era di 17 tra gli arabi e 13 tra inon musulmani. Il dieci per cento dei non musulmani concorda con l’affermazione che “molto è esagerato nelle notizie sui campi di concentramento” dall’Olocausto. Quella cifra era del 41% tra i turchi e 35 tra gli arabi.

Alla richiesta di rispondere alla dichiarazione secondo cui “gli ebrei controllano il commercio internazionale”, il 39% dei non musulmani è d’accordo. (63 e 64 per cento tra i gruppi turchi e arabi)

 

 

 

 

Condividi