“Basta con la scuola dell’odio”
La Norveglia taglia i finanziamenti
al “sistema educativo” dell’Ap

Ine Eriksen Søreide

   La Norvegia ha dichiarato  che tratterrà metà del finanziamento annuale destinato al sistema educativo dell’Autorità Palestinese fino a quando questo non smetterà di usare libri di testo che promuovono odio e violenza.

Lo ha detto la ministra degli esteri, Ine Eriksen Søreide, rispondendo a un’interrogazione parlamentare sulla questione. Søreide ha anche affermato d’aver sollevato la questione lo scorso 21 maggio in un incontro con il ministro dell’istruzione dell’Autorità Palestinese, Marwan Awartan, e a febbraio con il primo ministro palestinese Mohammad Shtayyeh.

 

Condividi