Berlino, incendiato un pub ebreo

Il pub Morgen Wird Besser di Berlino

di Carlo Breme –

La comunità ebraica in Germania è indignata dopo che un pub bistrot di proprietà ebraica è stato dato alle fiamme. Il proprietario ebreo del pub Morgen Wird Besser nel quartiere berlinese di Lichtenberg ha detto che da alcuni anni è oggetto di vessazioni e minacce da parte di vicini antisemiti e neonazisti. I media tedeschi hanno riferito che la polizia locale aveva confermato che stava indagando sull’incendio doloso come un possibile crimine d’odio antisemita.

Ebrei e israeliani a Berlino hanno visitato il pub in segno di sostegno al proprietario e come protesta contro il crescente antisemitismo nel paese.

Akiva Weingarten

Il rabbino di Dresda Akiva Weingarten ha discusso dell’incidente, dicendo: “Quando è arrivata la notizia di un incendio in un bar di Berlino che era di proprietà di ebrei – quello che sembra essere un crimine d’odio e un atto di membri dell’estrema destra – non ho potuto non collegarlo alla nostra storia intrisa di sangue, I negozi di ebrei in Germania che vengono bruciati risveglia orribili ricordi del nostro passato qui nel cuore di ogni ebreo”,.

What do you want to do ?

New mail

Condividi