Boom di turisti a maggio
Gli italiani sempre di più
amano andare in Israele

Spiaggia di Bat Yam

La spiaggia di Bat Yam

Nel solo mese di maggio 2019 sono giunti in Israele ben 14.000 turisti italiani, il 40% in più degli arrivi di maggio 2018. L’Italia è il 7° mercato mondiale nel turismo verso Israele e da inizio anno a ora sono 72.800 gli italiani che hanno deciso di scoprirne le bellezze.  Confrontando questi dati con quelli dello stesso periodo del 2018, la crescita è stata del 34%: un risultato straordinario che conferma come l’Italia si annoveri tra i 5 mercati mondiali con il miglior trend di crescita. 

Avital Kotzer Adari

Avital Kotzer Adari

“Continua a crescere l’interesse dei viaggiatori italiani verso Israele, attirati sempre di più da bellezze del posto, sport ed eventi oltre che da motivi di natura culturale.

Il 2018 è stato un anno molto positivo per il turismo in Israele e l’Italia si è confermata un mercato chiave per la destinazione con 150.600 arrivi, in aumento del 40%. – afferma Avital Kotzer Adari, direttrice dell’Ufficio Nazionale Israeliano del Turismo

(AT)

 

 

Condividi