Cannabis per tutti
Depenalizzato l’uso personale

Piantagione di cannabis nel nord di Israele

Il comitato interministeriale per la legislazione ha approva  un progetto di legge volto a depenalizzare l’uso personale di cannabis in Israele. Hanno votato contro soltanto i ministri Yaakov Litzman (Ebraismo Unito della Torà) e Rafi Peretz (HaBayit HaYehudi).

-Sharren Haskel e Ram Shefa.

Il disegno di legge, presentato dai parlamentari Ram Shefa (Blu-Bianco) e Sharren Haskel (Likud), include anche proposte di riforma circa l’uso medico della marijuana e dovrebbe essere sottoposto questa settimana al voto della Knesset per la prima delle tre letture necessarie per diventare legge.

“Per la prima volta nella storia d’Israele – ha scritto su Facebook la parlamentare Haskel – stiamo avviando un processo legislativo che porterà alla regolamentazione del mercato della cannabis nel paese. Sono orgogliosa di portare questa buona notizia a oltre un milione di consumatori di cannabis e a decine di migliaia di malati”.

(Israelenet)

Condividi