Capodanno degli alberi
Le ricette di Francesca

tubishvat1

di Francesca Filaferro

Tu Bishvat: il Capodanno degli Alberi. Riceviamo dall’amica Francesca Filaferro e pubblichiamo. Avendo provato il piatto possiamo dirvi che è gustosissimo, per questo ve lo consigliamo.

INSALATA DI POLLO ALL’AVOCADO
per 6 persone
1 pollo piccolo ( o ½ chilo di petto di pollo)
1 peperone verde
1 arancia
1 cucchiaio di mandorle tritate
2 cucchiai di maionese
½ cucchiaino di sale
1 e ½ cucchiaio di succo di limone
2 avocado
1 piccolo cespo di insalata verde
Olio d’oliva
Lessare il pollo, eventualmente disossarlo e , da freddo, tagliarlo a dadini. Tritare il peperone, sbucciare a vivo l’arancia e tagliarla a fettine. Mettete in una insalatiera tutti gli ingredienti (tranne avocado e olio) e tenete in fresco. Al momento di servire, aprite gli avocado, tagliatene a dadini la polpa e unitela agli altri ingredienti nella insalatiera. Mescolate delicatamente e aggiungete un po’ d’olio d’oliva.

MEJADRA
Per 6 persone
250 g di lenticchie ( verdi o marroni)
4 cipolle medie (700g)
3 cucchiai di farina
200 ml di olio di girasole
2 cucchiaini di semi di cumino
1 e ½ cucchiaio di semi di coriandolo
200 g di riso basmati
2 cucchiai di olio d’oliva
½ cucchiaino di curcuma in polvere
1 e ½ cucchiaino di pimento macinato
1 e ½ cucchiaino di cannella in polvere
1 cucchiaino di zucchero
250 ml di acqua
Sale e pepe nero
Lessate le lenticchie in abbondante acqua per 12-15 minuti (devono rimanere un po’ al dente) quindi scolatele.

tubishvatcover
Sbucciate le cipolle e tagliatele a fettine sottili. Mettetele su un piatto largo e cospargetele di farina, versateci sopra un cucchiaino di sale e mescolatele con le mani. Su fiamma alta scaldate 250 ml di olio di girasole ,usando una casseruola media con base spessa. Abbassate la fiamma a livello medio e, un terzo alla volta, versate le cipolle affettate. Friggete per 5-7 minuti , rimestando, finchè le cipolle sono brunite e croccanti ( ma non bruciate!). Con la schiumarola trasferitele in un colino rivestito di carta da cucina e salate ancora un pochino.
Pulite la casseruola in cui avete fritto le cipolle e metteteci i semi di cumino e coriandolo. Tostateli a fiamma media per i minuto o due. Aggiungete il riso, l’olio d’oliva, la curcuma, il pimento, la cannella, lo zucchero, mezzo cucchiaino di sale e una dose generosa di pepe nero. Rimestate in modo che il riso si unga ben bene e aggiungete le lenticchie già cotte e l’acqua. Portate a bollore, coprite con un coperchio e bollite a bassissima temperatura per 15 minuti.

tubishvat2
Togliete dal fuoco, scoperchiate e coprite la casseruola con un canovaccio, rimettete il coperchio in modo che la chiusura sia ermetica. Lasciate riposare per 10 minuti.
Ora aggiungete al riso e alle lenticchie metà delle cipolle fritte e mescolate piano con una forchetta. Versate il tutto in una ciotola da portata e distribuitevi sopra il resto delle cipolle.

Condividi
Giuseppe Crimaldi

Giuseppe Crimaldi

Giuseppe Crimaldi, giornalista